Vai al contenuto
Home » Carta Crypto.com conviene? Limiti, Costi, Opinioni e Recensioni

Carta Crypto.com conviene? Limiti, Costi, Opinioni e Recensioni

La carta Crypto.com è un carta di credito prepagata tra le più apprezzate del settore. In questo articolo vedremo in cosa consiste, quali sono le sue funzionalità ma soprattutto quali sono le opinioni dei clienti.

Cosa sono le criptovalute?

Prima di elencare le varie caratteristiche della carta di credito Crypto.com, è necessario riepilogare brevemente cosa intendiamo per criptovalute.

Nel 2008 nasce la prima criptovaluta, il Bitcoin, la più famosa e utilizzata al mondo. Da quel momento in poi le cripto non conoscono battute di arresto, tanto è vero che a oggi si contano migliaia di soluzioni alternative, valide e utilizzate a livello globale. Ma in cosa consistono esattamente?

La criptovaluta non è altro che una moneta digitale che è stata creata grazie all’utilizzo di un sistema crittografato di codici. La caratteristica più importante delle cripto è il fatto di funzionare in maniera del tutto autonoma e decentralizzata quindi si trovano al di fuori di qualsiasi sistema bancario e governativo tradizionale. Le cripto sono sostanzialmente diverse dalle monete FIAT classiche e all’inizio sono nate semplicemente per fornire un metodo di pagamento alternativo nelle transazioni online.

Le più diffuse sono il Bitcoin, come abbiamo visto, ma anche l’Ethereum. il Litecoin e i nuovissimi Tezos, Zcash e EOS. Tutte offrono i medesimi vantaggi ovvero la possibilità di trasferimenti immediati in tutto il mondo, per 24 ore al giorno e 7 giorni alla settimana, a costi di commissione veramente bassi.

Il problema lamentato dagli utenti nel corso degli anni però era quello relativo alla spendibilità delle crypto nella vita di tutti i giorni. Le carte come la Crypto.com ma anche la Wirex o la Coinbase rispondono proprio a questo bisogno degli utenti.

In cosa consiste la piattaforma Crypto.com?

La piattaforma Crypto.com e l’App ufficiale, disponibile per iOS e Android, sono considerate le migliori applicazioni CEFI per l’acquisto e l’investimento in criptovalute. Le funzioni messe a disposizione dei propri clienti sono numerose.

La piattaforma infatti permette di acquistare qualsiasi tipo di criptovaluta, dalle più capitalizzate alle meno conosciute. Con Crypto.com puoi realizzare una rendita a tassi d’interesse considerati i migliori sul mercato. Infine, e questo è il caso che ci interessa più da vicino, puoi richiedere una delle carte di credito VISA che ti permette, tra le altre cose, di acquistare in cripto e di ottenere un interessante cashback in CRO ovvero il token nativo di Crypto.

Il token CRO, di cui sentirai parlare speso nei prossimi paragrafi, può essere definito quindi come la moneta ufficiale di questa piattaforma il cui valore dipende ovviamente dalle fluttuazioni del mercato. Il cashback ti verrà corrisposto esclusivamente in Token. Starà a te poi decidere se tenerlo oppure convertirlo in euro oppure in un’altra criptovaluta.

Ma chi c’è dietro questa piattaforma? Crypto.com è un hub internazionale nato nel 2016 con il nome di Monaco Technologies GmbH. Il suo fondatore, Kris Marszalek, ha avuto sin dall’inizio le idee ben chiare.

Il suo obiettivo infatti era creare un exchange capace di permettere ai suoi clienti di poter spendere ovunque le proprie criptovalute senza commissioni. Nel 2018 la Monaco Technologies subisce un rebranding. Nasce così l’attuale Crypto.com e la prima versione della carta di credito VISA, due anni più tardi invece arriva la moneta esclusiva di Crypto ovvero il CRO. Oggi questo hub offre ai suoi clienti un ecosistema cripto completo grazie all’App, alla carta, al Wallet DEFi e a molti altri servizi che lo rendono uno degli exchange più competitivi nel mondo delle cripto.

Clicca qui per ordinare una carta Crypto.com e ottenere 25 $ in omaggio!

Creditofiorentino.it non invita gli utenti ad investire in criptovalute. Questo sito si occupa solo di recensire delle carte prepagate che sono legate ad alcune piattaforme di cripto.

Inoltre vale la pena ricordare che investire in criptovalute presenta un alto rischio e si può perdere in parte o totalmente il denaro investito.

Cos’è la carta Crypto.com?

A questo punto sei in possesso di tutte le informazioni che ti occorrono per comprendere il mondo intorno al quale ruota la carta Crypto.com. Questa credit card è una prepagata che appartiene al circuito VISA ed è collegata all’exchange omonimo.

La sua principale caratteristica è quella di offrire ai suoi clienti un efficiente sistema di gestione delle valute digitali. Con questa carta infatti puoi pagare nei negozi fisici o negli store online utilizzando la moneta FIAT oppure le tue criptovalute. La carta ti permette di prelevare contanti e di accumulare un interessante cashback. Il target di questo strumento quindi è così ampio da comprendere, come abbiamo visto, i traders esperti ma anche tutti coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo delle criptovalute.

A chi si rivolge la carta?

Una delle caratteristiche più importanti della carta di credito è la sua capacità di rivolgersi a un folto gruppo di destinatari. Come vedremo, la possibilità di scegliere tra diverse proposte rende questa credit card uno strumento perfetto per i risparmiatori ma anche per gli investitori del settore crypto.

Allo stesso tempo possiamo affermare senza timore di smentita che la carta è perfetta sia per i clienti di primo livello ovvero quella fascia di users che si approcciano per la prima volta al mondo delle criptovalute e non sono ancora esperti ma anche ai professionisti del settore.

I servizi di base infatti, rapidi e intuitivi, permettono di iniziare a comprendere come funziona questo mondo mentre il trading avanzato è perfetto per chi è abituato a gestire e investire le monete digitali. Non dimentichiamo inoltre che la carta Crypto.com offre un valido supporto a tutti coloro che possiedono un negozio online grazie alla presenza della Merchant Platform che crea un interessante punto d’incontro tra l’e-merchant e l’utente che può tranquillamente pagare la merce utilizzando le sue cripto.

Carta e piattaforma sono sicure?

Il problema della sicurezza è uno dei temi più scottanti quando parliamo di exchange e criptovalute. Questo dato di fatto non deve stupirti perché in passato, soprattutto agli albori della moneta digitale, molte piattaforme si sono rivelate incapaci di gestire i fondi dei propri clienti, trovandosi quindi a dover chiudere baracca e burattini in seguito a malware e attacchi ransomware.

Ti diciamo subito che Crypto.com è una delle piattaforme più sicure, tanto è vero che la società ha un’apposita sezione in cui esperti tecnici informatici lavorano costantemente per il miglioramento continuo dei protocolli di sicurezza. I fondi presenti nell’exchange godono di un’assicurazione contro danni e furti che ammonta all’incirca a 750 milioni di dollari. Crypto.com inoltre utilizza i protocolli Security Defense in Depth e Zero Trust che permettono di salvaguardare le informazioni personali dei propri clienti.

Le criptovalute inoltre sono conservate in un cold storage totalmente inaccessibile grazie alla Ledger Vault, una soluzione informatica che utilizza hardware di elevato livello. La piattaforma inoltre è la prima azienda a possedere il Tier 4 ovvero il livello più levato in merito alla privacy Frameworks e la NIST Cybersecurity. A questo punto ti stari chiedendo però se anche l’App è sicura. Anche in questo caso non possiamo che rispondere affermativamente. Per loggarti hai bisogno dell’autenticazione a due fattori e le transazioni sono protette dal protocollo MFA che comprende dati biometrici, email, numero di telefono e verifica della password.

A questo devi aggiungere un sistema di sicurezza che riguarda soprattutto le carte. Tutte le credit card della piattaforma presentano un chip integrato, dotato dei più innovativi sistemi crittografici. Gli acquisti online inoltre sono protetti dal sistema VISA Verified.

Clicca qui per ordinare una carta Crypto.com e ottenere 25 $ in omaggio!

Come funziona la carta?

Il primo elemento che andiamo a esaminare è molto semplice. La tua carta Crypto è una prepagata, questo vuol dire quindi che il saldo presente sulla carta non è legato a quello del conto sulla piattaforma quindi dovrai essere tu, di volta in volta, a ricaricarla con uno egli strumenti offerti dall’exchange.

Questa caratteristica ti offre una garanzia molto importante perché ti permette di tenere sotto controllo le spese: ogni transazione infatti andrà a buon fine soltanto se il plafond delle prepagata è sufficiente per coprire l’acquisto.

Altro elemento da prendere in considerazione è l’appartenenza al circuito VISA uno dei più famosi e riconosciuti al mondo. Questo vuol dire che puoi usare la tua carta ovunque, anche per effettuare prelievi presso gli sportelli ATM nazionali ed esteri.

Fin qui le funzioni della carta Crypto.com sono del tutto assimilabili a quelle di una card tradizionale. Veniamo agli aspetti più innovativi. La carta di credito ti permette di utilizzare le criptovalute presenti nel tuo wallet per completare le transazioni. Il sistema funziona in questo modo: ogni pagamento finale avviene in moneta FIAT. L’exchange, nel momento in cui trasferisci le cripto dal wallet alla carta, converte immediatamente la moneta digitale in moneta corrente. Semplice vero?

Quali sono i vantaggi delle carte Crypto.com?

Alcuni vantaggi li abbiamo già anticipati. Queste carte appartengono al circuito VISA e possono essere utilizzate per i pagamenti online e quelli fisici. I prelievi sono gratuiti fino al raggiungimento di una determinata soglia, diversa in base al tipo di carta prescelta.

Ogni acquisto ci permette di accumulare un cashback che va dall’1% all’8% calcolato sulla base delle spese totali del mese e ti permette di godere di benefici esclusivi grazie alle partnership con Airbnb, Amazon, Spotify, ed Expedia (soltanto per citarne alcuni). La carta ti permette di convertire all’istante le criptovalute ed esistono diverse modalità di ricarica.

Ti ricordiamo inoltre che con la carta Crypto puoi utilizzare strumenti di pagamento come Google Pay e Apple Pay (negli Stati Uniti è possibile usufruire anche del Samsung Pay).

Come si fa a richiedere la carta?

La prima cosa che devi fare è cliccare qui così puoi ottenere 25$ in omaggio. È un’operazione che richiede pochi minuti, l’App inoltre è ben supportata e occupa pochissimo spazio sullo smartphone. A questo punto, tieni a portata di mani un documento d’identità e preparati ai prossimi passaggi.

La dashboard ti chiederà di inserire la tua mail: scegli una casella di posta elettronica abituale perché sarà proprio lì che riceverai tutte le comunicazioni importanti relative al tuo conto e alla carta. Lo step successivo consiste nell’inserimento del numero del tuo cellulare. Il sistema ti invierà proprio a questo numero un codice OPT che dovrai confermare tramite App.

È la volta dei tuoi dati personali. Crypto.com ti chiederà di inserire nome, cognome, indirizzo completo di civico, il codice fiscale e i dati del tuo documento. Per confermare l’identità ti verrà richiesto di scattare un selfie dove dovrà essere ben visibile il tuo volto.

La procedura è completata. La società si prende due giorni lavorativi per confermare l’attivazione del tuo conto. A questo punto potrai sottoscrivere i termini del contratto, inserire una password o i dati biometrici e richiedere finalmente una delle carte Crypto.com.

Clicca qui per ordinare una carta Crypto.com e ottenere 25 $ in omaggio!

Quali sono le carte presenti su Crypto.com?

Una volta approvato l’account potrai richiedere una delle carte presenti in App. Vediamole nel dettaglio.

Midnight Blue

Questa credit card può essere definita come l’entry-level delle carte Crypto. Ti permette di prelevare fino a 200 euro al mese in maniera del tutto gratuita e ti riconosce un cashback dell’1% sugli acquisti mensili.

Ruby Steel

La Ruby è una delle carte più famose del sistema Crypto.com. Per averla devi depositare in maniera preventiva sul tuo conto 2.500 CRO che saranno vincolati per 6 mesi. Il prelievo mensile gratuito arriva fino a 400 euro e il cashback sale al 2%.

Jade Green e Royal Indigo

Qui saliamo di livello. Queste carte ti offrono un cashback del 3% sugli acquisti totali del mese, il rimborso totale delle spese Netflix e Spotify e prelievi gratuiti fino al raggiungimento della soglia dei 400 euro mensili. Il deposito richiesto per l’attivazione della carta è pari a 25.000 CRO.

Icy White e Frosted Rose

Il cashback in questo caso è pari al 5% in valuta CRO. Hai il rimborso totale delle spese Amazon Prime, Netflix e Spotify e los conto del 10% sui servizi offerti da Airbnb ed Expedia. I prelievi sono gratuiti fino ala soglia del 1.000 euro mensili e il deposito richiesto è di 2.500.000 CRO sul conto.

Obsidian

Obsidian è la top level di Crypto. Il cashback previsto è dell’8%, puoi usufruire di una serie di servizi speciali e del rimborso totale di Amazon, Spotify e Netflix oltre il 10% di sconto su Airbnb ed Expedia. I prelievi sono gratuiti fino a 1000 euro mensili e il deposito ammonta a 2.500.000 in CRO.

Quali sono i requisiti per richiedere le carte?

Come avrai potuto notare, per richiedere le carte è necessario possedere alcuni requisiti. Il primo, il più semplice, è aver verificato il proprio account. Questa proceduta avviene collegando uno strumento di pagamento che ti permette di convertire le cripto in valuta FIAT.

Il sistema prevede però che per richiedere le carte, tranne la Midnight Blue, devi possedere un deposito variabile espresso in CRO da bloccare all’incirca per 6 mesi.

Quanto tempo occorre per ricevere la carta?

Su Crypto.com puoi scegliere se richiedere la versione fisica o virtuale della tua credit card. Spesso ci chiedono quale convenga tra le due. Non possiamo dare una risposta univoca a tale domanda in quanto devi partire dall’utilizzo che farai della tua carta. In linea di massima però ti ricordiamo che la versione virtuale, ecosostenibile ed economica, in realtà è abbastanza limitata perché non può essere utilizzata per le transazioni fisiche.

Hai richiesto la versione fisica della carta? Perfetto, entro 7/10 giorni lavorativi ti verrà recapitata all’indirizzo specificato in sede di iscrizione. Attenzione però: la carta non è attiva e questa è un’ulteriore conferma della sua sicurezza.

Clicca qui per ordinare una carta Crypto.com e ottenere 25 $ in omaggio!

Quali sono le valute che puoi utilizzare con la carta?

Il sistema supporta all’incirca 50 criptovalute oltre alle blasonate Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Ripple. La piattaforma inoltre ha due valute native. Una, come abbiamo visto, è la CRO, la principale, l’altra è la MCO che si appoggia sulla Blockchain Ethereum. L’andamento dei prezzi delle criptovalute, indispensabile per effettuare le proprie transazioni, è visibile sui grafici presenti in App.

Il saldo della carta però, come abbiamo visto, è espresso in euro. Per aggiungere fondi alla tua carta non devi far altro che aprire l’App, cliccare su “Top UP” e scegliere la conversione in euro delle cripto presenti nel tuo portfolio virtuale o dei CRO che provengono dal cashback.

Come attivare la carta

La procedura di attivazione è molto semplice. Tutto quello che dovrai fare è aprire l’App, accedere alla sezione carte e inserire il numero di riferimento delle card che troverai nella parte anteriore seguito dal CVV ovvero le 3 cifre presenti sul retro della tessera e la data di scadenza. Per completare il tutto, dovrai inserire un PIN di tua invenzione che ti verrà richiesto per pagare ma anche per effettuare i prelievi presso gli sportelli ATM.

Come si ricarica la carta?

La piattaforma mette a disposizione dei suoi clienti diverse modalità di ricarica. Vediamole nello specifico.

Carta di credito

In sede di iscrizione il sistema ti ha chiesto di collegare uno strumento di pagamento all’interno del wallet. Se hai inserito un’altra carta di credito verificata, potrai utilizzarla per trasferire fondi sulla tua Crypto card.

Wallet FIAT

Questa è una delle operazioni più semplici di ricarica perché puoi utilizzare il portfolio reale presente in App. Il trasferimento è immediato.

Bonifico

Puoi effettuare un bonifico SEPA da un altro conto bancario. Ti ricordiamo però che i soldi saranno visibili sul tuo conto in 2 o 3 giorni.

Criptomonete

Come abbiamo già avuto modo di sottolineare, puoi utilizzare i fondi del tuo portfolio per ricaricare la carta. Ti basterà scegliere la criptovaluta che preferisci tra quelle presenti in App. Conferma l’operazione e, in un solo passaggio, la cripto sarà convertita in euro e trasferita sul saldo della carta.

Clicca qui per ordinare una carta Crypto.com e ottenere 25 $ in omaggio!

Costi e limiti

Le carte Crypto. com presentano dei limiti e dei costi variabili in base alla tipologia prescelta. Vediamoli nel dettaglio.

Midnight Blue

Gratuita, non prevede servizi e sconti esclusivi e non è richiesto nessun deposito. I limiti di spesa sono pari a 25.000 € al giorno e 250.000 € al mese. Il limite di prelievo è di 2.000 euro giornalieri, 10.000 mensili e 75.000 annuali.

Ruby Steel

Ruby Steel ti permette di prelevare fino a 400 euro mensili senza commissioni. Oltre questa soglia il sistema applicherà una percentuale del 2%. Altro costo previsto è quello relativo al deposito che deve essere pari a 350 euro in CRO.

I limiti di spesa sono 25.000 € giornalieri e mensili e 250.000 € annuali. Il limite di prelievo ammonta a 2.000 € giornalieri, 10.000 € mensili e 75.000 € annuali.

Royal Indigo e Jade Green

Entrambe le carte prevedono un prelievo gratis fino alla soglia di 800 euro e una successiva percentuale del 2%. Il deposito in CRO ammonta a 3.500 €. Il limite di prelievo è pari a 2.000v al giorno, 10.000 mensili e 75.000 annuali. Il limite di spesa è di 25.000 € al giorno e al mese e 250.000 € mensili.

Icy White e Frosted Rose Gold

Il prelievo è gratuito fino a 800 euro al mese. I limiti di prelievo sono pari a 2000 € al giorno, 10.000 € mensili e 75.000 € annuali. Il limite di spesa del POS è pari a 25.000 € al giorno e mensili e 250.000 € annuali. Il deposito, vincolato per 6 mesi e interessato dall’8% di staking ammonta a 350 CRO.

Obsidian Black

La carta più esclusiva tra le Crypto prevede un deposito di 350.000 € in CRO, bloccati per 6 mesi e con staking dell’8%. Il limite di prelievo gratuito è pari a 1000 € mensili. Il limite per il prelievo giornaliero è di 2000€, 10.000€ mensili e 75.000 € annuali. Il limite di spesa è di 25.000 € giornalieri e mensili e 250.000 € annuali.

Cosa fare in caso di furto e smarrimento della carta?

Pensi di aver smarrito la tua Crypto? La prima cosa da fare è aprire l’App e cliccare sulla scritta Freeze. In questo modo blocchi i soldi presenti sulla carta in modo tale che non potranno essere utilizzati mentre tu cerchi la card. Non la trovi? In questo caso dovrai richiederne una nuova al costo di 50 euro.

Se invece il problema riguarda il furto della tua carta di credito, ti consigliamo di contattare immediatamente il supporto clienti (contact@crypto.com) oppure aprire l’App, cercare la sezione apposita e segnalare l’avvenimento in modo tale da rendere effettivo il blocco della carta.

A questo punto, entro 15 giorni dovrai inviare al Servizio Clienti copia della denuncia. Il Customer Care procederà alla verifica del saldo che potrai ottenere soltanto se faria richiesta di una nuova card.

Posso chiudere la carta?

Certamente! La piattaforma non prevede nessuna penalità se decidi all’improvviso chiudere il tuo conto. Tuttavia ti consigliamo, invece di distruggere la carta, di disattivare le varie funzioni. In questo modo otterrai una carta silente e inattiva in attesa che tu decida se continuare a utilizzarla o meno.

Se, al contrario, hai deciso che il mondo delle crypto non fa per te, devi chiudere il conto inviando la comunicazione all’indirizzo contact@crypto.com specificando che stai richiedendo la chiusura della carta. Il saldo potrà essere trasferito a un’altra prepagata dietro pagamento di una commissione pari a 50 euro. Non hai soldi sulla carta? Perfetto, non dovrai pagare nulla!

Recensioni ed opinioni

Abbiamo letto con molta attenzione le opinioni e le recensioni lasciate dai clienti sui vari forum tematici, sui social e sui blog finanziari. La carta Crypto.com è considerata come una delle migliori nel suo campo. I clienti ne apprezzano la semplicità d’uso che permette ai neofiti del settore di capire e utilizzare le proprie criptovalute. Una delle funzioni più amate è senza dubbio quella relativa alla conversione automatica delle monete digitali in valuta FIAT a zero costi di commissioni. Infine non dimentichiamo il cashback considerato uno dei più competitivi sul mercato.

Unico aspetto negativo è l’Assistenza Clienti che, in alcuni casi, si è rivelata lenta e inefficace.

Clicca qui per ordinare una carta Crypto.com e ottenere 25 $ in omaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *